Calendario

Eventi

Tutti gli eventi i concerti e le celebrazioni.

Articoli

Articoli

Tutti gli articoli di Marco Frisina.

Musica Liturgica

Musica liturgica

Tutte le composizioni liturgiche con estratti audio, elenco dei brani e immagine dei CD.

Musica Sacra

Musica Sacra

Tutte le composizioni sacre con estratti audio, elenco dei brani e immagine dei CD.

Oratori Sacri

Oratori Sacri

Tutti gli oratori sacri con estratti audio, elenco dei brani e immagine dei CD.

Filmografia

Filmografia

Tutte le colonne sonore con estratti audio.

News

  • Canonizzazioni

    Canonizzazione dei Beati Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII
    Piazza San Pietro 27 Aprile 2014

    Il Coro della Diocesi di Roma, diretto da Mons. Marco Frisina parteciperà alla S. Messa per la Canonizzazione dei Beati Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII, Pontefici.

    La Celebrazione sarà presieduta dal Santo Padre Francesco.

    Clicca qui!
  • Speciale corali

    Se rappresenti una Corale Diocesana italiana o un Coro Parrocchiale della Diocesi di Roma, iscriviti gratuitamente sul sito del Coro della Diocesi di Roma tramite il pulsante 'Registrati' per avere la possibilità di entrare a far parte del più grande network di corali italiane ed avere a disposizione uno spazio dedicato in cui presentare la tua realtà, i tuoi eventi e i tuoi articoli.

  • Convegno 2014

    Convegno 2014

    Convegno sul tema: "Cantare la fede. Musica a servizio della Liturgia e dell'Evangelizzazione". Roma dal 26 al 28 settembre 2014.

    Moderatore Mons. Marco Frisina

    Iscrizioni fino al 30 maggio 2014 sul sito:
    www.corodiocesidiroma.com

Musica e Liturgia

  • Pentecoste: la palestra dello Spirito

    Pentecoste: la palestra dello Spirito

    Con il giorno di Pentecoste si è soliti indicare la nascita della Chiesa pellegrina sulla terra. Grazie al dono dello Spirito Santo gli apostoli sono rivestiti di una nuova forza, completano quel battesimo predicato da Giovanni col battesimo in “acqua e Spirito”. Dopo la paura e la delusione della croce, dopo lo stupore e la gioia della resurrezione, agli apostoli è chiesto ora di mettersi in gioco, di scendere in campo.

  • Battesimo del Signore

    Battesimo del Signore

    Durante le feste natalizie ci siamo scambiati con gioia, tra amici e parenti, gli auguri desiderando, gli uni per gli altri, le cose più belle che riempiono il cuore di serenità e di pace. Qualcuno l'ho visto preoccupato di consultare l'oroscopo, qualche altro ha affidato alla "sorte" il nuovo anno con la speranza, magari, di vincere finalmente un mucchio di milioni alla lotteria. Quando la gente, con volto mesto, manifestava questi "mesti" desideri mi veniva voglia di gridare loro "Abbiamo ricevuto il dono più grande, lo possediamo fin da quando i nostri genitori decisero battezzarci: siamo Figli di Dio."
    Il vangelo di questa domenica fa memoria del battesimo di Gesù che fa da collegamento tra le feste natalizie e il "tempo ordinario". C'è un legame profondo, anche se non immediato, tra il battesimo di Gesù e il nostro battesimo che ci offre l'opportunità di rinnovare oggi la nostra fede, la nostra appartenenza alla chiesa, il nostro "essere figli" adottivi del Padre.
    Il battesimo di Gesù, considerato una seconda epifania ( = manifestazione ) conclude la fase di silenzio della vita di Gesù e inaugura la nuova fase: la vita pubblica, l'inizio della sua missione come Salvatore e Redentore che tocca la storia di ogni uomo.

Sui sentieri della Parola

  • I talenti sono ricchezze al servizio del Regno di Dio

    I talenti sono ricchezze al servizio del Regno di Dio

    I doni che il Signore ci offre non sono per noi, per il nostro successo, la nostra vanità, l’esibizione del nostro valore.

    I talenti della parabola sono ricchezze poste nelle nostre mani perché possano servire al suo Regno, sono strumenti d’amore che dobbiamo utilizzare per la gloria di Dio e l’edificazione dei fratelli.

  • Cristo apre i nostri occhi perché la sua luce dilaghi

    Cristo apre i nostri occhi perché la sua luce dilaghi

    La luce rivela il volto delle cose e ne permette la conoscenza; attraverso la luce noi vediamo e riconosciamo il bene e la bellezza, la luce ci fa fare l’esperienza della verità delle cose e apre il nostro cuore alla sua contemplazione. La luce è gioia degli occhi e del cuore, è il mezzo attraverso cui la mente si apre alla verità e il cuore stupisce della sua bellezza.

Arte e Fede

  • San Roberto Bellarmino, inusuale e monumentale

    San Roberto Bellarmino, inusuale e monumentale

    Una chiesa parrocchiale che ninnova i fasti delle basiliche bizantine. Le chiese di Roma non sono soltanto basiliche rinascimentali o capolavori barocchi. Ci sono molti edifici che occupano una loro collocazione nella storia architettonica della città. Tra queste sicuramente bisogna ricordare quella di San Roberto Bellarmino.

Newsletter

Compila il form con i tuoi dati per iscriverti alla nostra newsletter e ricevere aggiornamenti su celebrazioni, concerti ed eventi.

Vieni a trovarci

  • Dove
    Coro della Diocesi di Roma presso
    l'Auditorium del Pontificio Seminario Romano Maggiore
    Piazza di San Giovanni in Laterano, 4 - 00184 Roma
  • Quando
    Ogni martedì alle 20.30
  • Follow us

News.va