• Domeniche di Avvento C
  • Benedici il Signore
  • Natale a Roma
  • Pane di vita nuova
  • Maria
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z #

Musica Liturgica

Dio ha tanto amato il mondo

Dio ha tanto amato il mondo

2015
  • Dio infatti ha tanto amato il mondo da dare il Figlio unigenito, perché chiunque crede in lui non vada perduto, ma abbia la vita eterna. (Gv 3,16)

    Il dialogo tra Gesù e Nicodemo, riportato nel Vangelo di Giovanni, ci rivela il cuore misericordioso di Dio. Il Padre ha donato il Figlio per amore del mondo, per redimerlo, per accoglierlo nuovamente tra le sue braccia, come il figlio della parabola, che si era allontanato dalla casa del padre dissipando tutti i suoi beni in una vita di peccato. Il cuore del Padre è sempre aperto verso il mondo e per questo invia il Figlio unigenito affinché il suo sacrificio d’amore lo salvi liberandolo dalle tenebre che lo stringono.

Resurrexit

Resurrexit

2014
  • Il grido gioioso della Chiesa risuona nella notte pasquale e risveglia nel cuore dei credenti la speranza. Cristo risorge dal sepolcro, vittorioso sul male e sulla morte, e con lui risorge ogni uomo che si è lasciato abbracciare da lui nel mistero della Croce, lasciandosi amare e perdonare. Il mondo, con le sue contraddizioni e le sue meschinità, è vinto ai suoi piedi, mentre il Signore si erge trionfante, glorioso nelle sue ferite, come trofei splendidi della sua vittoria.
    A Pasqua la Chiesa canta questo trionfo e lo canta insieme a Cristo. È la nascita dell’uomo nuovo, l’inizio della nuova creazione liberata dalla morte, è il canto dei figli di Dio che vedono finalmente svelato il “mistero nascosto nei secoli”, che possono contemplare nel corpo del Risorto la vita del nuovo Adamo: la nostra vita nuova.

Tu sei il Cristo

Tu sei il Cristo

2013
  • Cristo è il centro della nostra vita, da lui traiamo forza a lui ci rivolgiamo nei momenti difficili e dolorosi, in lui viviamo vivendo la nostra fede nei sacramenti e nella preghiera, con lui gioiamo quando viviamo la straordinaria esperienza della comunione e della carità come Chiesa viva e operosa nel mondo. L’evangelizzazione è proprio questo: annunciare Cristo, buona novella e speranza del mondo, conforto e guida per gli uomini smarriti, gioia e consolazione per gli afflitti, luce per chi cerca la verità, forza e sostegno per chi vive nella prova. Cristo è una sola cosa con la sua Chiesa, cammina con lei sua sposa e l’accompagna per le vie della storia, in mezzo alle difficoltà e alle tempeste, ai trionfi e alle sconfitte, non l’abbandona mai, soprattutto nei momenti più difficili e dolorosi.

Et incarnatus est

Et incarnatus est

2012
  • La Chiesa ha conservato numerosi testi poetici che insieme alla Sacra Scrittura formano quello splendido e ricchissimo repertorio di preghiere che tanto hanno arricchito e continuano a sostenere la fede dei credenti. In questa raccolta ho voluto sceglierne alcuni che ci parlano del mistero dell’Incarnazione: sono testi meravigliosi carichi di fede e di amore, pieni di quella forza contemplativa che ha animato la testimonianza di tanti santi e che credo possa ancora nutrire in modo efficace la nostra fede e la nostra preghiera. La lingua latina, che può a prima vista sembrare un ostacolo ad un ascoltatore di oggi, restituisce invece a questi testi tutta la forza originaria fatta di poesia e di teologia, fatta di stupore contemplativo e di preghiera vissuta.

Sacerdote per sempre

Sacerdote per sempre

2011
  • La vocazione sacerdotale è una grazia straordinaria che, configurando una creatura a Cristo Sommo ed Eterno Sacerdote, lo rende partecipe della sua sublime missione d'Amore. Avrei voluto pubblicare questa raccolta di canti durante l'Anno Sacerdotale del 2010, ma non è stato possibile. Quest'anno, però, c'è stata offerta un'altra splendida opportunità per riflettere sul sacerdozio cattolico e per meditarne la bellezza: il 60° anniversario di Ordinazione Sacerdotale del nostro Papa Benedetto XVI. In questi anni il Papa ci ha offerto un bellissimo modello di vita sacerdotale e soprattutto ci ha donato tanti interventi e spunti di preghiera e di riflessione sul sacerdozio di grande bellezza e importanza.

O Croce nostra speranza

O Croce nostra speranza

2009
  • Anche nel mondo odierno, che appare così distratto e confuso, la Croce possiede tutta la sua forza dolorosa ed eroica, terribile e gloriosa, e risplende con la sua luce al di sopra delle meschinità e del peccato come segno eloquente dell'amore senza confini e senza misura. 11 mondo ha bisogno, oggi più che mai, dell'amore di Cristo che grida dalla Croce al cuore di ogni uomo con tutta la sua forza. Tutti coloro che soffrono, che sono smarriti e confusi, tutti coloro che non hanno altro rifugio se non in Dio, trovano nella Croce la loro speranza e la loro consolazione, lì dove Dio si offre al mondo come perdono e riconciliazione e dona la vita anche per chi la distrugge e la violenta, lì dove regna un Re la cui vittoria è fatta di perdono e amore.

O Luce radiosa

O Luce radiosa

2007
  • La Risurrezione è il trionfo della luce di verità e di amore; la gioia della redenzione pervade l'universo e suscita nel cuore del mondo il canto e la lode. La Liturgia ci offre dei testi stupendi che descrivono questa gioia, gli inni del Tempo pasquale della Liturgia delle Ore pongono al centro della lode cristiana l'Agnello immolato e risorto mostrando come dal sacrificio di Cristo sgorga la redenzione del mondo. Nei testi della Liturgia di Pentecoste il protagonista è lo spirito Santo, lo Splendore immenso di Dio, l'energia creatrice, il soffio di vita, l'Amore increato che dalla Pasqua spira su tutto l'universo rinnovandolo con la grazia e l'amore.

The best of Marco Frisina

The best of Marco Frisina

2007
  • In questo disco sono raccolte 11 composizioni di Marco Frisina che, se non sono esaustive rispetto a tutto il Suo completo repertorio musicale, rappresentano però un sunto importante e titoli già tanto apprezzati da tutto il suo affezionatissimo pubblico. Un pubblico che non ha ormai confini. Ecco perché un titolo in inglese e anche perché tra queste canzoni vi è la splendida “Jesus is my life” il cui testo (in inglese), fu scritto da Madre Teresa di Calcutta. La particolarità, inoltre, di questo disco, sta nel fatto che è dal vivo (registrato a San Giovanni Rotondo a maggio del 2006 nella splendida Chiesa Nuova intitolata a San Pio da Pieterelcina e disegnata e realizzata dal grande Renzo Piano), contiene tutte le misure delle emozioni dei suoi concerti che a decine tiene ogni anno in ogni dove.

Stillate cieli dall'alto

Stillate cieli dall'alto

2005
  • L'Avvento è tempo di meditazione e di riscoperta della Parola di Dio, che è sorgente di verità e di speranza. L'attesa del Salvatore apre il cuore all'attesa di Dio che il mondo intero testimonia e pone nel cuore dei credenti un desiderio profondo fatto di speranza e di gioia da condividere con ogni uomo che attende la sua salvezza. I testi liturgici di questo tempo sono tutti impregnati di questa speranza e aprono i nostri occhi alla visione del mondo nuovo trasformato dalla grazia di Cristo, quello tanto desiderato dai profeti e che il mondo vorrebbe conoscere mentre è tormentato dalla violenza e dal dolore.

Cristo è nostra Pasqua

Cristo è nostra Pasqua

2004
  • Il mistero pasquale è il centro della redenzione, è il compimento della storia della salvezza che, in Cristo Gesù, si realizza per ogni uomo. La Croce si innalza dolorosa e gloriosa, come vessillo luminoso per tutta l'umanità in cerca di speranza e di luce. Attraverso il dolore si passa alla gloria, attraverso l'umiliazione si giunge al trionfo dell'amore di Dio sul peccato e sul mondo. Il Triduo pasquale è il cuore dell'anno liturgico, in quei giorni la Chiesa ci fa cantare i testi più belli e significativi,quelli teologicamente più pregnanti e poetici, che hanno segnato la fede di secoli di credenti e che sintetizzano la nostra cultura cristiana.

  • banner-corali

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per saperne di più.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.