The best of Marco Frisina
Musica Liturgica-Sacra

The best of Marco Frisina

2007

In questo disco sono raccolte 11 composizioni di Marco Frisina che, se non sono esaustive rispetto a tutto il Suo completo repertorio musicale, rappresentano però un sunto importante e titoli già tanto apprezzati da tutto il suo affezionatissimo pubblico. Un pubblico che non ha ormai confini. Ecco perché un titolo in inglese e anche perché tra queste canzoni vi è la splendida “Jesus is my life” il cui testo (in inglese), fu scritto da Madre Teresa di Calcutta. La particolarità, inoltre, di questo disco, sta nel fatto che è dal vivo (registrato a San Giovanni Rotondo a maggio del 2006 nella splendida Chiesa Nuova intitolata a San Pio da Pieterelcina e disegnata e realizzata dal grande Renzo Piano), contiene tutte le misure delle emozioni dei suoi concerti che a decine tiene ogni anno in ogni dove.

Non solo, la prima traccia “Chiesa del Risorto”, è la registrazione della prima esecuzione assoluta (mondiale) di quell’Inno Ecclesiale appositamente composto per il IV Convegno Ecclesiale di Verona e pertanto divenuto l’inno ufficiale della Chiesa Italiana. Prima di questa registrazione non era mai stato eseguito in pubblico. In questo disco si può ascoltare la “risultante vibrante” di alcune canzoni che, se già molto conosciute e magari interpretate da altri come “Magnificat anema mea” già cantata da Mina, non erano mai prima d’ora state registrate in versione dal vivo dallo stesso Marco Frisina. Qui, l’effetto più significativo del canto religioso, del suo contenuto sacro e allo stesso tempo del carattere così vitale e gioioso, si palpa e si percepisce “nell’effetto sonoro” del luogo e nel respiro (anche se a volte incerto), ma forse per questo più umano, del canto corale, così appassionato e sempre primordiale. Questo è Marco Frisina: stare insieme e cantare… stare insieme a Lui e gioire.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Disponibile su

Marco Frisina Official Website | Copyright © 2017 - All Right Reserved

Powered by NOVA OPERA