Ave o Vergine Sposa

L'angelo eccelso fu inviato dal cielo
per dire "Ave" alla Madre di Dio.
Al suo incorporeo saluto
contemplandoti in lei fatto uomo,
Signore estatico,
egli stette a lei acclamando così:

Ave, per te risplende la gioia;
Ave, per te il male s'estingue.
Ave, o perdono di Adamo caduto;
Ave, riscatto del pianto di Eva.

Ave, altezza sublime a umano intelletto;
Ave, abisso profondo agli occhi degli angeli;
Ave, in te s'innalza il trono del Re;
Ave, tu porti colui che tutto sostiene.

Ave, o stella che annunzi il Sole;
Ave, grembo dell'incarnazione di Dio.
Ave, rinnovatrice di tutto il creato;
Ave, per te il Creatore si fa bambino.

Ave, o Vergine Sposa!

Conoscendo la Santa la sua purezza
con fiducia a Gabriele diceva:
"Il tuo singolare messaggio
non comprende l'anima mia:
come dal grembo di una vergine
un parto predici esclamando: alleluia".

La Vergine desiderando conoscere
il mistero non ancora svelato
esclamò verso chi la salutava:
"Un grembo vergine potrà mai generare?"
L'angelo le parlò con rispetto
dicendo soltanto cosi:

Ave, mistero di volontà ineffabile;
Ave, fede di silenziosi eventi.
Ave, preludio dei miracoli di Cristo;
Ave, compendio dei suoi dogmi.

Ave, scala da cui discese Dio;
Ave, porta dalla terra al cielo;
Ave, gioiosa meraviglia degli angeli;
Ave, sconfitta umiliante dei demoni.

Ave, ineffabile Madre della Luce;
Ave, scrutatrice dei misteri di Dio.
Ave, tu che trascendi la sapienza dei saggi;
Ave, tu che illumini il cuore dei credenti.

Ave, o Vergine Sposa!

La potenza dell'Altissimo
adombrò la Vergine perché concepisse
e fecondò il suo grembo
come campo soave
per quanti vogliono mietervi la salvezza
cantando così con gioia: alleluia.

Disponibile su

Marco Frisina Official Website | Copyright © 2017 - All Right Reserved

Powered by NOVA OPERA

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioni Ok