Figlio mio

Scorre o iuorne ed è nu mument
so' trent'anne ca vive pe' te.
Part'e me ca durarrà pe' semp,
tu'n ce stive ed io nzieme a te.

Ir o suonno, a speranza pe' me
Dint'e mille criature ammiscate
che giraven attuorno accussì
ma tu ancor'n ce stive pecchè.

RIT. MO CE STAJE, FIGLIO MIO,
      O' DIMANE CA' SE PO' TUCCA.
      SI LO SUONNO, SI'A SPERANZA
      TE NE VAJE, MA STU CORE È CU TE.

Destinato a stu bellu mument
Int'a nuje esistive quaggiù
si' a luce che sè fatta pe' nuje
si' o respiro, si' l'aria si' tu.

RIT.

T'ha chiammato na forza d'ammore
t'ha afferrato na'vera passione
Accumpagnannete dint'a sta vita,
figlio mio tu si' nato da me.

RIT.

Disponibile su

Marco Frisina Official Website | Copyright © 2017 - All Right Reserved

Powered by NOVA OPERA

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioni Ok