Il Signore è il Mio Pastore

RIT.   IL SIGNORE È IL MIO PASTORE
         NON MANCO DI NULLA.
         IL SIGNORE È IL MIO PASTORE
         NON MANCO DI NULLA.


Su pascoli erbosi mi fa riposare,
ad acque tranquille mi conduce.
RIT.

Mi guida e rinfranca nel giusto cammino,
per amore del suo santo nome.
RIT.

Se dovessi andare in valle oscura,
non potrò temere alcun male.
RIT.

Perché, o Signore, tu con me sei sempre,
col bastone e il vincastro mi dai pace.
RIT.

Per me tu prepari una mensa,
davanti agli occhi dei nemici.
RIT.

Cospargi di olio il mio capo,
di gioia trabocca il mio calice.
RIT.

Felicità e grazia mi saranno compagne
per tutti i giorni della vita.
RIT.

Signore, abiterò nella tua casa
per la lunga distesa dei giorni.

Disponibile su

Marco Frisina Official Website | Copyright © 2017 - All Right Reserved

Powered by NOVA OPERA

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioni Ok