Io mando voi

RIT. COME IL PADRE HA MANDATO ME,
COSÌ ANCH’IO MANDO VOI.
NON VI CHIAMO PIÙ SERVI,
MA VI CHIAMO MIEI AMICI.

1. Come sono belli sui monti
i piedi del messaggero di lieti annunzi
che annuncia la pace,
messaggero che annuncia la salvezza.
RIT.

2. E tu, Bambino,
sarai chiamato profeta dell’Altissimo,
perché andrai innanzi al Signore per preparargli le strade,
e per dare al suo popolo la conoscenza della salvezza.
RIT.

3. Chi manderò? Chi manderò?
Chi andrà per noi?
Eccomi, eccomi:
manda me!
RIT.

Disponibile su

Marco Frisina Official Website | Copyright © 2017 - All Right Reserved

Powered by NOVA OPERA

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioni Ok