Tu solo Signore sei degno

Rit. Tu solo, Signore, sei degno
di ricevere la gloria e la potenza.
A te, Agnello immolato, sia gloria in eterno.

1. Tu sei degno di prendere il libro e di aprirne i sette sigilli,
perché tu, come Agnello innocente, sei stato immolato.

Rit. Tu solo, Signore, sei degno
di ricevere la gloria e la potenza.
A te, Agnello immolato, sia gloria in eterno.

2. Col tuo sangue hai riscattato da ogni popolo e nazione
un regno di sacerdoti, e regneranno sopra la terra.

Rit. Tu solo, Signore, sei degno
di ricevere la gloria e la potenza.
A te, Agnello immolato, sia gloria in eterno.

3. A Colui che siede sul trono sia lode, gloria e potenza,
e all'Agnello onore e gloria e ogni benedizione.

Rit. Tu solo, Signore, sei degno
di ricevere la gloria e la potenza.
A te, Agnello immolato, sia gloria in eterno.

Disponibile su

Marco Frisina Official Website | Copyright © 2017 - All Right Reserved

Powered by NOVA OPERA

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioni Ok